Artigiani Birrai

Officina della Birra nasce come brew-pub (produzione e mescita diretta) a Bresso, piccola cittadina alle porte di Milano. Inizialmente le birre prodotte venivano solamente servite alla spina all’interno del locale o in bottiglioni da 2 litri per l’asporto.

Negli anni successivi all’apertura si iniziò a pensare alla bottiglia, introducendo una piccola macchina ad imbottigliamento manuale con tappi meccanici prende il via la nostra presenza nella GDO.

Divenuto ormai impossibile riuscire ad imbottigliare con la macchina utilizzata fino ad ora e la necessità logistiche costrinse l’azienda ad adottare una soluzione più efficace ed efficiente.
Non potendo dislocare l’intera produzione si pensò di trasferire esclusivamente la linea di imbottigliamento e lo stoccaggio prodotto finito in un’ altra sede poco distante dalla produzione. L’imbottigliatrice manuale venne sostituita da una automatica e la chiusura delle bottiglie con tappi a corona.

Divenuto impossibile continuare la produzione e l’imbottigliamento in sedi dislocate l’Officina della Birra si stacca definitivamente dal pub e sposta la sua sede operativa a Cogliate nel verde della Brianza e del Parco delle Groane ampliando ulteriormente la propria capacità produttiva in 1400 mt quadri coperti.